Serate a Tema ed Eventi

Venerdi 27 e Sabato 28 gennaio 2017 - Capitolo della Confrerie du Sabre d'Or

Serate ( Capitolo) dedicate all'apprendimento dell'arte di stappare lo champagne con la sciabola. In questa serata conviviale, alla presenza dell'Ambasciatore italiano della Confrerie du Sabre D'or, che ha lo scopo di:1) promuovere lo sviluppo dei rapporti di amicizia, fratellanza, conoscenza e cultura dello Champagne; 2) Promuovere l’arte del “sabrage” quale cerimonia nel corso della quale si usa aprire le bottiglie di Champagne con un colpo di sciabola (sabre); 3) Riunire in Associazione tutti coloro che amano lo Champagne e che hanno interesse allo sviluppo della sua notorietà, avrete la possibilita di essere nominati "Sabreur" cioè sciabolatori abilitati a stappare, appunto,  le bottiglie di champagne con la spada.

 

Approfondimenti e lessico:

  

Confrérie du Sabre d’Or: Confraternita della Sciabola d’Oro. Sorta in Francia nel 1986, ora è presente in numerosi Paesi del mondo. L’Ambasciata della Confrérie in Italia è stata costituita nel 2005. 

Sabre: sciabola (il termine francese sabre è maschile). Quella ufficiale è lunga circa 70 cm, pesa 1,15 kg e ha la lama in acciaio con incisi il logo della Confrérie e il nome e cognome del proprietario. Per poterla detenere e trasportare va accompagnata da un documento che viene rilasciato dall’Ambasciata agli iscritti in regola con gli obblighi sociali previsti dal Regolamento della Confraternita.

 Sabreur: Sciabolatore. Riceve il diploma, il distintivo dorato a spilla e l’atto di nomina redatto su carta pergamena. Per diventare Sabreur nel corso della serata occorrerà versare la quota di adesione di 100 €, che darà diritto a ricevere:

 1) il diploma di Sabreur;

 2) l’atto di nomina in carta pergamena;

 3) il distintivo  dorato a spilla;

 4) la card dorata di Socio della Confrérie;

 5) le sciabole  degli eventuali soci sostenitori, con incisi sulla lama il logo ufficiale della Confrérie du Sabre d'Or e il nome e cognome del proprietario.

  Maître-Sabreur: Maestro Sciabolatore. Egli è titolare o responsabile di una “Cantina” associata (ristorante, enoteca, hotel, bar con cantina e simili). Gli spetta il titolo di Chevalier-Sabreur;  può intronizzare nuovi Sabreurs.

 Capitolo: occasione di riunione di soci ed amici della Confrérie per celebrare e festeggiare le “intronizzazioni” di nuovi soci.

 

ANDREA MAINARDI prepara il gelato all'Azoto

CONCORSO DI PITTURA ESTEMPORANEA

L'Associazione Culturale La Calandriniana organizza, col supporto del nostro locale, un concorso estemporaneo di pittura, per i giorni 28 e 29 ottobre p.v., in Piazza Calandrini.

La partecipazione è gratutita ed il regolamento si trova qui sotto allegato in formato PDF

RegolamentoRegolamento [42 Kb]